settembre 2013

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sent. 26 settembre 2013 n. 4809

Appalti, Tutte le News Commenti disabilitati

L’aggiudicazione provvisoria non determina l’insorgere di affidamento nella conclusione del contratto, e che, pertanto, non è configurabile la responsabilità precontrattuale anteriormente alla scelta del contraente, fase in cui gli interessati sono solo meri partecipanti alla gara.
Ai fini della configurabilità della responsabilità precontrattuale della P.A., difatti, rileva la correttezza del comportamento

Read More

Autorità energia elettrica e gas, deliberazione n. 412/2013/R/IDR

Servizi Pubblici, Tutte le News Commenti disabilitati

Con la presente deliberazione viene avviato un procedimento per la predisposizione di una o più convenzioni tipo per l’affidamento e la gestione dei servizio idrico integrato. Il documento è consultabile a questo link

Read More

Leasing in costruendo (Avv. Daniela Anselmi)

Contributi Commenti disabilitati

Milano, 26-27 settembre 2013 1. Tratti salienti La «locazione finanziaria di opere pubbliche o di pubblica utilità» è definita dal Codice degli appalti come il contratto avente ad oggetto la prestazione di servizi finanziari e l’esecuzione di lavori (art. 3, comma 15 bis) ed è inserita fra i contratti di

Read More

TAR LOMBARDIA – BRESCIA, SEZ. II – sent. 23 sett. 2013 n. 780

Servizi Pubblici, Tutte le News Commenti disabilitati

L’affidamento in house nel rispetto dello schema comunitario è sempre legittimo; anche la partecipazione alle gare da parte di soggetti in house è legittima, come pure lo svolgimento di attività a favore di terzi, ma espone al rischio di fuoriuscire dallo schema comunitario (se la parte più importante dell’attività non

Read More

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sent. 18 settembre 2013 n. 4650

Giustizia Amministrativa - Atti Processuali, Tutte le News Commenti disabilitati

Qualora, per il principio di alternatività tra ricorso al tribunale amministrativo regionale e ricorso straordinario al presidente della Repubblica, siano impugnati in sede giurisdizionale l’atto presupposto e in sede straordinaria quello consequenziale (o viceversa), il Collegio ritiene che si possa determinare una delle seguenti alternative: a) il giudice che decide

Read More
Pagina 1 di 3123